Spazio cibernetico, audizione Soro - Martedì 7 Marzo 2017 ore 13:00 COMMISSIONI RIUNITE

GDPR E VIDEOSORVEGLIANZA: COME REGOLAMENTARLA?

Ormai da qualche tempo si sta diffondendo a macchia d’olio l’uso della sorveglianza come strumento di vigilanza e sicurezza all’interno della propria azienda. A partire dall’entrata in vigore del Regolamento Europeo è emerso maggiormente quanto tale pratica sia da regolamentare e tutelare poichè consta in un trattamento a cui bisogna prestare particolare attenzione. La riprova di quanto detto sopra ce lo sottolinea il Garante della privacy che indica come obbligatorio effettuare su di esso una valutazione d’impatto sulla protezione dei dati (DPIA).

Se nella tua azienda è installato un impianto di videosorveglianza e non hai ancora redatto la DPIA, contatta i nostri consulenti e rendi la tua azienda compliance al Regolamento Europeo sul trattamento dei dati personali.

Cosa cambia allora col GDPR?

 

Con la nuova normativa viene specificato che, qualora quest’attività sia svolta da privati, è completamente libera, nel rispetto del decoro e delle persone (non bisogna dimenticare che non esiste solo la privacy ma altre leggi che regomanetano le riprese video e il diritto dell'immagine),  purché le riprese non riguardino spazi collettivi e comunque non vengano diffuse.
Nel caso in cui il trattamento di videosorveglianza venga operato da un’azienda, è necessario che non vengano effettuate riprese del suolo pubblico e che vengano obbligatoriamente informati gli interessati a tale trattamento di videosorveglianza; questo a partire ad esempio dall’esposizione di un cartello che dovrà essere sempre comprensibile, ben esposto e visibile prima ancora che l’interessato entri nel campo dell’area videosorvegliata ed, infine, riportare la corretta informativa breve che rimandi eventualmente a quella estesa e aggiornata alla normativa 2016/679 (GDPR).

E’ obbligatorio quindi che il titolare del trattamento applichi le misure di sicurezza adeguate, come riporta l’art. 32 del regolamento e, di conseguenza, dovrà designare gli addetti al trattamento, affidandogli credenziali di accesso idonee e con diversi livelli di accesso.

Se hai bisogno di ricevere una consulenza o hai necessità di adeguare il tuo impianto di videosorveglianza, contattaci subito ed i nostri consulenti ti forniranno il supporto di cui hai bisogno. Se invece hai bisogno di approfondire l’argomento Videosorveglianza e privacy, visita la nostra pagina dei corsi.

Per qualsiasi dubbio potete sempre inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare ai nostri uffici al numero 02.871.65.867

Share

Chi siamo

Oplà srl nasce dalla voglia di creare un centro servizi che sia in grado di andare incontro all'esigenza di consulenza, sempre più specializzata, in tutti i settori che circondano il mondo IT.
Read more icon

Contatti

icon info@oplanet.it

icon +39 (02) 871 65 867

icon Via Po,77  
Cormano MI 20032 - Italia

icon Via G.Antonio Amadeo, 46 
Milano 20133 - Italia

Orario di apertura

Dal Lunedì al Venerdì
Mattino: 9.30 / 13.00 
Pomeriggio : 14.30 / 18.30
Domenica e festivi solo su reperibilità